| by Gianni Gasparetto | No comments

17 Citazioni dei più grandi trader – Parte 1

Da un articolo di Justin Bennett

Vedi anche 17 Citazioni dei più grandi trader – Parte 2

Le citazioni dei grandi nomi del trading come quelle che trovi di seguito possono essere preziose!

Senza dubbio, uno dei modi migliori per apprendere qualsiasi abilità è studiare coloro che hanno già riscontrato un enorme successo per imparare come tradare qualsiasi mercato finanziario.

Trader leggendari come Paul Tudor Jones, Ed Seykota e Marty Schwartz ci hanno lasciato una traccia da seguire.

Tutto quello che dobbiamo fare è contestualizzarli nel nostro trading e sui mercati che seguiamo abitualmente.

Di seguito troverai diciassette delle citazioni di trading di alcuni dei migliori trader del mondo.

Iniziamo!

1. Joe Vidich

Limit your size in any position so that fear does not become the prevailing instinct guiding your judgment.

Limitare le size (la dimensione di capitale per operazione) in qualsiasi posizione in modo che la paura non diventi l’istinto che prevale sul tuo giudizio.

Ho elencato prima questa citazione di Joe Vidich per un motivo. La prima ragione per cui il 90% degli operatori fallisce, secondo me, è perché sono emotivamente compromessi.

La migliore strategia di trading al mondo non serviranno a nulla se permetti alle emozioni di superare la logica.

E qual è la ragione principale per cui i trader si arrendono alle emozioni?

La paura di perdere denaro, ovviamente.

Ma quella paura diventa debilitante solo quando permetti alla potenziale perdita di superare il tuo livello di comfort.

Quindi, tenendo presente questo, il modo migliore per mitigare questa paura e permettere alla logica di prevalere e puoi farlo ridurcendo le dimensioni della tua size fino a quando non ti senti al 100% a tuo agio con l’eventuale perdita da stop loss. Se ciò significa rischiare fino al mezzo punto percentuale del saldo del tuo conto per operazione, fallo.

Personalmente, se nel trading intraday metto uno stop di 100€, sono arrivato, in certi momenti in cui non mi sentivo tranquillo con il mio trading, a ridurre la size in modo da avere uno stop di 20€.


2. Jack Schwager – Autore di Market Wizards

There is no single market secret to discover, no single correct way to trade the markets. Those seeking the one true answer to the markets haven’t even gotten as far as asking the right question, let alone getting the right answer.

Non esiste un segreto del mercato unico da scoprire, nessun modo è corretto per negoziare i mercati. Coloro che cercano l’unica vera risposta ai mercati non sono nemmeno arrivati ​​a porsi la domanda giusta, figuriamoci ottenere la risposta giusta.

Jack sottolinea qual è probabilmente l’aspetto più frainteso del trading. C’è una citazione popolare tra i trader secondo cui esiste una certa formula magica che produrrà i risultati più redditizi con il minor numero di prelievi.

Non esiste un modo migliore per fare trading. C’è, tuttavia, un modo migliore per voi per il trading.

Ti stai chiedendo quale?

Alcuni si sentono a proprio agio sull’azionario, altri sui futures. Alcuni prediligono mercati lenti, altri veloci. Alcuni si trovano in sintonia con size ridotte e stop loss un po’ più ampi, altri invece preferiscono un metodo più vicino allo scalping, con size importanti per pochi tic, ma stop strettissimi

Solo tu puoi scoprire il tuo metodo, perché deve adattarsi alla tua personalità. Nessun altro può farlo per te. Ed è uno dei motivi per cui ci vogliono anni di duro lavoro e dedizione per diventare un trader costantemente redditizio.

La vera domanda è: hai la passione, l’impegno e la resistenza per trovarlo?

In tal caso, i premi saranno soddisfacenti.


3. Jack Schwager – Autore di Market Wizards

The hard work in trading comes in the preparation. The actual process of trading, however, should be effortless.

Il duro lavoro nel trading arriva dalla preparazione. L’effettivo processo di negoziazione, tuttavia, dovrebbe essere senza sforzo.

Adoro questa citazione di trading. E chi meglio di lui, Jack Schwager, poteva?

Senza dubbio, tutte le mie migliori operazioni richiedono poco sforzo. In effetti, arriverei persino a dire che erano facili.

Ma ciò non significa che il trading sia facile; è tutt’altro. Come sottolinea Mr. Schwager, il duro lavoro sta nella preparazione. Quindi, prima che un trading redditizio possa avvenire senza sforzo, devi dedicare molto tempo sui grafici perché accada.


4. Marty Schwartz

My attitude is that I always want to be better prepared than someone I’m competing against. The way I prepare myself is by doing my work each night.

Il mio atteggiamento è che voglio sempre essere preparato meglio di qualcuno con cui sono in competizione. Il modo in cui mi preparo è facendo il mio lavoro ogni notte.

È facile dimenticare che il trading è un gioco a somma zero. Nei mercati finanziari, ogni guadagno (o perdita) è bilanciato da una perdita (o guadagno) della stessa dimensione. In altre parole, per ogni trade vincente, ci deve essere uno perdente e viceversa

Secondo Marty Schwartz, devi essere più preparato dei tuoi concorrenti.

Ciò che significa che devi impegnare più tempo e sforzi di quelli che ti troverai contro se desideri avere successo. Perché alla fine della giornata, ogni volta che acquisti o vendi c’è qualcuno là fuori che fa l’esatto contrario.


5. Steve Clark

Do more of what works and less of what doesn’t.

Fai di più quello che funziona e di meno ciò che non funziona.

Ora so cosa potresti pensare: è un’affermazione ovvia e se fosse così facile, tutti avrebbero successo.

E sarei d’accordo con metà di quel pensiero. È un’affermazione ovvia, ma non è facile. Né lo rende un evento quotidiano tra i trader.

In effetti, direi che la maggior parte dei trader non si è mai effettivamente seduta per analizzare i loro gain e i loro loss. Questo è ciò a cui Steve Clark si riferisce qui come l’unico modo per sapere cosa funziona e cosa no è riflettere sulle operazioni passate. Quindi, per approfondire il suo punto, inizia a monitorare i tuoi gain e loss allo stesso modo. Potresti essere sorpreso da ciò che imparerai.


6. Jim Rogers

I just wait until there is money lying in the corner, and all I have to do is go over there and pick it up. I do nothing in the meantime.

Aspetto solo che ci siano soldi nell’angolo, e tutto quello che devo fare è andare lì e raccoglierli. Nel frattempo non faccio nulla.

La pazienza è la chiave per il successo nel trading. Senza di essa, ti ritroverai rapidamente a negoziare a caso e a perdere denaro a destra e a manca.

Non solo, ma  esiste un costo opportunità derivante dall’overtrading . Ci vuole una mente chiara per essere in grado di identificare patterns favorevoli, e se ti sottoponi costantemente allo stress e all’ansia di perdere operazioni, perderai invariabilmente quelli che dovresti tradare.

Rimanendo flat (liquido, fuori dal mercato) e aspettando le opportunità più favorevoli , ti metti immediatamente in una posizione migliore per essere in grado di identificare e capitalizzare le inefficienze sul mercato.


7. John Maynard Keynes

The market can stay irrational longer than you can stay solvent.

Il mercato può rimanere irrazionale più a lungo di quanto tu possa rimanere solvente.

John Keynes, il padre dell’economia keynesiana , ha affermato che i mercati possono rimanere irrazionali più a lungo di quanto tu possa rimanere con dei soldi sul tuo conto trading. Lo ha detto poco dopo aver svuotato uno dei suoi conti all’inizio della sua carriera.

Di questo, possiamo dedurre due lezioni cruciali.

  1. I mercati possono agire perversamente almeno sul breve termine
  2. Non cercare di razionalizzare il comportamento del mercato

I mercati sono intrinsecamente irragionevoli. Proprio quando pensi che un mercato “dovrebbe” scendere sui dati negativi, sale e viceversa. Guarda l’esempio di questi giorni. Con il corona virus l’economia mondiale ne sta risentendo in modo considerevole ed i mercati, soprattutto quelli americani che fanno? Aggiornano i massimi storici!

Se sei nel mondo del trading da un certo periodo di tempo, sai che questo accade spessissimo.

Non tentare mai di giustificare la tua posizione. In altre parole, non convincerti di aver ragione! Invece, usa ciò che sta accadendo sul mercato per decidere se la tua posizione è ancora giustificata.


8. Bill Lipschutz

If most traders would learn to sit on their hands 50 percent of the time, they would make a lot more money.

Se la maggior parte dei trader imparasse a starsene con le mani in mano (stesse in attesa senza far nulla) il 50 percento delle volte, farebbe molti più soldi.

Con quale frequenza arriva un patterns davvero favorevole?

Mentre la risposta varierà in base al time frame in cui operi e ai tuoi criteri per che ritieni favorevoli, la tua risposta dovrebbe essere: “non molto spesso”.

Direi che se stai tradando su grafici a 4 ore e daily, potresti avere una o due segnali di trading alla settimana che valgono veramente il rischio di provare.

Notate che ho detto “vale il rischio” e non “potenzialmente redditizio”? Questo perché non puoi avere potenziali profitti senza un rischio associatoad esso. E tra i due, dovresti sempre preoccuparti del rischio, della potenziale perdita prima ancora di pensare al potenziale profitto.


9. Bill Lipschutz

If a trader is motivated by the money, then it is the wrong reason. A truly successful trader has got to be involved and into the trading, the money is the side issue… The principal motivation is not the trappings of success. It’s usually the by-product – simply stated, “the game’s the thing”.

Se un trader è motivato dal denaro, allora la ragione è sbagliata. Un trader di grande successo deve essere coinvolto e nel trading, il denaro è il problema secondario … La motivazione principale non sono le trappole del successo. Di solito è il sottoprodotto – semplicemente dichiarato, “il gioco è la cosa”.

La passione è l’unica cosa che ti farà andare avanti quando il gioco si fa duro. E credimi quando ti dico che la strada per diventare un trader costantemente redditizio è senza dubbio difficile!

Per me, è stata la cosa più difficile che abbia mai fatto in vita mia.

Una delle domande più comuni che ricevo dai trader è quanti soldi ci si può aspettare di fare in un determinato mese. Questa linea di pensiero è errata e rischia di essere eccessivamente semplicistica, se fare soldi con il trading è la tua unica motivazione, ciò non ti porterà molto lontano.

Non sto insinuando che non dovresti essere motivato a fare soldi. Dopotutto, devi essere in grado di sostenere il tuo stile di vita se intendi fare trading per vivere. Quello che sto dicendo è che i soldi non possono essere la tua forza trainante. Come afferma Bill nella citazione sopra, il denaro dovrebbe essere il sottoprodotto della cosa che ami, che è il gioco del trading. Perché se non ami assolutamente i mercati finanziari, sarà troppo facile arrendersi al primo segnale di difficoltà.

Alla prossima!

Vedi anche 17 Citazioni dei più grandi trader – Parte 2

Lascia un commento